Marco Gentili per l'Associazione Coscioni

Iscrizione 2013 rinnovata!

Anche quest’anno ho effettuato il rinnovo del tesseramento. Lo faccio da anni e ti invito a fare altrettanto per la nostra libertà personale. La tua iscrizione all’associazione Luca Coscioni per il 2013 è uno strumento per riportare nel cuore della politica i diritti civili, le insopprimibili esigenze dei “corpi” e delle coscienze, la libertà di ricerca come fondamento e premessa per l’affermazione della democrazia. Puoi fare molto. Basta iniziare. Sostieni l’Associazione Luca Coscioni per la Libertà di Ricerca Scientifica.

Un iscritto in più, per noi, conta. Eccome.

Convegno Stati generali dei diritti civili

Oggi negli Stati generali dei diritti civili, si è fatto il punto su fecondazione assistita, coppie di fatto e fine vita. Temi su cui l’Italia sconta un ritardo dovuto all’ambiguità della politica e all’influenza del Vaticano ma su cui i cittadini sono molto più avanti dei loro rappresentanti. Scarica il mio intervento o riascolta tutta la replica degli interventi dalla Sala Congressi di via Salaria.

Dopo una sessione di apertura sulla “diversità dell’Italia”, tre sessioni di lavoro discuteranno dei “diritti negati” agli italiani: la prima su diritto a non soffrire, testamento biologico ed eutanasia; la seconda su procreazione assistita, aborto e obiezione di coscienza, unioni di fatto; la terza su “i diseredati” (i disabili; il flagello dell’Alzheimer; gli omosessuali, i detenuti). A conclusione, una sessione su “Il ruolo della politica”.